La “Notte d’Argento” allude a una nuova incredibile coincidenza cosmica, che segue quella della “Notte Rossa” dello scorso anno: martedì 16 luglio, in tarda serata, un’eclisse parziale oscurerà infatti il 70 per cento del disco lunare, per un fenomeno che cade nel giorno esatto del cinquantennale del lancio di Apollo 11 da Cape Canaveral… La Luna si eclissa per celebrare la sua conquista!

Martedì sera a Lecco largo alla Luna con la “Notte d’Argento”

Il Planetario civico di Lecco celebrerà il doppio avvenimento con una grande serata: in tre postazioni divulgative, due esterne e una interna, sarà raccontata la missione Apollo 11 con gli esperti Dario Frigerio e Gianpietro Ferrario, Laura Proserpio, direttore scientifico del Planetario e Loris Lazzati, del gruppo astrofili Deep Space.

Nel cortile del planetario una batteria di telescopi sarà allestita per l’osservazione dell’eclisse: l’ombra della Terra inizierà a coprire la Luna alle 22.02, con copertura massima attorno alle 23.30 e conclusione del fenomeno all’1; ci sarà così tutto il tempo per visitare le tre postazioni, osservare il fenomeno e proseguire con l’osservazione di Giove, Saturno e delle altre meraviglie del cielo estivo.

Leggi anche:  Sagra delle Sagre: oggi l'inaugurazione della 54^ edizione

L’inizio della serata è alle 21, la biglietteria sarà aperta dalle 20.30. Non essendo consentita la prenotazione è consigliabile presentarsi con un certo anticipo. In caso di maltempo e impossibilità di osservare, verranno comunque allestite due postazioni interne e una sotto il portico e sarà garantita l’attività divulgativa.