Continuano gli incontri promossi da Assocultura Confcommercio Lecco per lanciare il tema che sarà al centro dell’edizione 2019 di Leggermente, ovvero “In gioco”. Questa volta Leggermente OFF – il format individuato per quelle iniziative che si collocano fuori dal canonico periodo di marzo dedicato alla manifestazione (organizzata da Assocultura Confcommercio Lecco e patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Lombardia, con la collaborazione di Camera di Commercio, Comune e Provincia di Lecco) – farà tappa a Merate per la presentazione del libro “Sicurezza è liberta – Terrorismo e immigrazione: contro la fabbrica della paura”, scritto dall’ex ministro dell’Interno, Marco Minniti ed edito da Rizzoli. L’appuntamento, in programma lunedì 3 dicembre presso l’auditorium di Piazza degli Eroi a Merate, avrà inizio alle  21: l’incontro, a ingresso libero, vede la collaborazione con il Comune di Merate.

Leggermente OFF: l’ex ministro Minniti presenta il suo libro

La riflessione di Minniti, da oltre vent’anni ai vertici degli apparati di sicurezza e di intelligence del nostro Paese, prende spunto in particolare dai sedici mesi trascorsi al Viminale: dalla forte ondata migratoria successiva alle primavere arabe al consolidamento dello Stato islamico, dalla stagione dei feroci attacchi terroristici in territorio europeo alla crisi libica. E poi, sul versante interno, l’emergenza sicurezza nelle grandi città, la lotta alla criminalità organizzata, il caso emblematico di Ostia e di altri Comuni sciolti per infiltrazioni mafiose. “Non è possibile garantire la sicurezza rinunciando alla libertà: barattare la seconda in cambio della prima significa innalzare pericolose barriere, dimenticando che la connessione del mondo è ormai irrefrenabile – spiega lo stesso Minniti – L’idea del confine come separazione dagli altri crea società chiuse”. Marco Minniti, esponente di spicco del Pd, prima di diventare ministro dell’Interno nel governo presieduto da Paolo Gentiloni (2016-2018) è  stato sottosegretario alla presidenza del Consiglio con D’Alema dal 1998 al 2000, sottosegretario alla Difesa fino al 2001, viceministro dell’Interno dal 2006 al 2008, poi sottosegretario con delega ai Servizi segreti dal 2013 al 2016 (Governo Renzi).

 

Leggi anche:  Parte da Lecco il piano di rilancio della filiera della carta stampata

Wow Che Cultura

L’iniziativa di Merate vede anche la partnership di Wow Che Cultura, iniziativa inserita nel più ampio progetto di Confcommercio Lecco Wow Che Sconti e tesa a valorizzare i musei etnografici e storici, per quelli storico-artistici, del lavoro e naturalistico-scientifici. Oltre alle informazioni sul catalogo Wow Che Cultura ci sono sconti per i musei che hanno un ingresso a pagamento e coupon sconto che riguardano Linee Lecco, Teka Edizioni, Galleria Melesi e l’Abbonamento Musei Lombardia Milano. Il catalogo è in distribuzione durante i principali appuntamenti culturali di Lecco e provincia e presso le biblioteche e i musei del territorio. A fianco di Confcommercio Lecco ci sono il Comune di Lecco, la Provincia e il Sistema Museale; main sponsor è Acel Energie.