Al Cineteatro Palladium di Lecco, martedì 14 gennaio alle 21, la rassegna Prosa Arancio prosegue con lo spettacolo “Il malato immaginario”.

Al cineteatro Palladium prosegue la rassegna teatrale

Riprende con una grande opera la rassegna teatrale Prosa Arancio. L’appuntamento è fissato per martedì 14 gennaio alle 21 al cineteatro Palladium di Lecco. Ad andare in scena sarà lo spettacolo “Il malato immaginario” con la regia di Marco Zoppello. 

Lo spettacolo

La storia è quella della “Compagnia dello stivale” che, dopo essere sopravvissuta all’Inquisizione veneziana grazie a Don Chisciotte e, ritornata alle antiche glorie con Romeo e Giulietta, si ritrova a Parigi, al Teatro Palais Royal, dove è a rischio la quarta recita de “Il malato immaginario” sotto la direzione di Jean-Baptiste Poquelin, in arte Molière.

Il commento del regista

“Il Malato Immaginario è una farsa perfetta – spiega il regista Marco Zoppello – da veterano della risata, Molière costruisce nell’ultima sua opera una macchina teatrale inattaccabile, tratteggiando personaggi classici e moderni allo stesso tempo. Mette in scena la forza e la vitalità dell’amore giovanile contrapposta con la più grande paura dell’umano: il passare inesorabile del tempo in un gioco di parti che finisce per appassionare lo spettatore”.