I Vigili del Fuoco di Merate festeggiano il loro 175esimo anniversario dalla fondazione. Weekend di festa, quello appena trascorso, nella consueta cornice del Fire Party.

I Vigili del Fuoco infondono speranza

“Dio è speranza. Una speranza che non delude e che rende forti. Ciò si sposa con la missione dei pompieri. Perchè quando arrivano in un momento critico anche loro infondono speranza”. Questo il cuore dell’omelia di don Isacco Pagani, docente del seminario arcivescovile di Milano, che ha detto messa, domenica scorsa, nella sede del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Merate. E’ il secondo anno che don Isacco omaggia con la sua presenza il Fire Party, e i volontari dell’associazione Amis di Pumpier de Meràa che organizzano l’evento, senza mancare di elogiare l’impegno e la costanza di tutti gli “amici pompieri”.

La mattinata di festa si è aperta con la tradizionale parata che ha preso il via dal centro della città. Sindaci del Meratese e del Casatese, Croce Rossa, Croce Bianca, Protezione Civile, Alpini e Vigili del Fuoco, con i giovani allievi di Verolanuova (Brescia), si sono diretti in corteo verso il Centro Polifunzionale di Emergenza di via degli Alpini.

Leggi anche:  Discarica a cielo aperto a Merate: beccato e multato "l'incivile"

Il servizio completo sul Giornale di Merate in edicola da domani 3 settembre 2019.