Prosegue la campagna “regala un’emozione lunga un anno” lanciata da Gite in Lombardia in partnership quest’anno con le testate del gruppo Netweek.

Gite in Lombardia e Netweek

Se volete fare un regalo intelligente e “pensato” potete prenotare il kit natalizio dell’associazione di Macherio che propone visite in luoghi magici ed inconsueti della nostra regione.

Il kit comprende: la card  associativa valida per 12 mesi, il libretto di benvenuto dell’associazione, un pieghevole che illustra le proposte in programma tutto l’anno e le oltre 80  attività convenzionate riservate ai soci.

Vantaggi speciali sono riservati ai nostri lettori. Solo nei kit regalati dai lettori del nostro circuito saranno infatti inseriti anche un coupon per una gita in omaggio e le mini cartoline con i luoghi del cuore di Gite in Lombardia

Ma non finisce qui: attraverso il kit di natale sarà infatti possibile sottoscrive un abbonamento in edicola o digitale ad un prezzo favorevole (Abbonamento Semestrale Coupon edicola a 19,90€ – invece di 24,50€; Abbonamento Annuale Digitale a 32,59€ – invece di 40,99€).

Per ricevere i vantaggi riservati ai lettori delle testate del gruppo Netweek al termine dell’acquisto del kit sul sito di Gite in Lombardia (www.giteinlombardia.it /natale) è necessario inviare un sms o messaggio whatsapp al numero 371 320 6816 indicando NOME e COGNOME di chi ha acquistato il regalo e il codice NATALE2018.

In questo modo si potrà ricevere il coupon per la prima gita e il portfolio in esclusiva con le foto dei luoghi più belli della Lombardia.

Come procede la campagna? lo chiediamo a Marco Villa, fondatore con la moglie Beatrice Villa e l’amico Samuele Cesana dell’associazione:

“Dal 14 novembre sono stati venduti 130 kit per un totale di 230 nuovi soci. Lo scorso anno nello stesso periodo ne erano stati venduti 40 kit per un totale di 93 soci. Considerando il numero dei soci è quasi il 140% in più”.

Quali tipologie di kit sono disponibili? E quali sono quelle che piacciono di più?

E’ possibile scegliere diverse formule, possono essere infatti regalate card singole (35 euro), di coppia (50 euro), formato famiglia (primo socio 35 euro, famigliare minorenne 5 euro, famigliare maggiorenne 15 euro).

La stragrande maggioranza sceglie la card di coppia (circa l’80% del totale). Anche lo scorso anno le coppie erano il gruppo più numeroso però con percentuale minore (50%).

Quanti soci conta ad oggi l’associazione nata nel 2017?

Con i nuovi soci abbiamo superato il migliaio di soci iscritti che era il nostro obiettivo per il 2018, secondo anno di attività dell’associazione. Una curiosità: il socio numero 1.000 è un uomo, abita in provincia di Bergamo ed è diventato socio insieme a sua moglie che ha acquistato il regalo per entrambi. Abbiamo ricevuto ordini da tutto il territorio regionale: dalla Valtellina al Lago di Garda, dalla Lomellina a Bergamo.

Bilancio positivo dunque fino ad ora?

Ovviamente i calcoli si fanno alla fine e mancano ancora qualche tempo a Natale però giudicando i dati che abbiamo al momento siamo molto soddisfatti di come sta andando. Sia per il risultato numerico generale sia per la tipologia di pubblico che riceverà il kit. La sensazione è che sia un regalo molto più mirato rispetto allo scorso anno e che le persone che lo riceveranno potranno sperimentare appieno il valore delle nostre proposte e scoprire insieme a noi e alla nostre guide tanti angoli meravigliosi del nostro territorio.