Ecco tutti gli eventi da non perdere a Lecco nel week end

Gli eventi di oggi, sabato 11 maggio

Alle 15.30 in piazza Garibaldi a Lecco si terrà il Flash Mob per la Festa dell’Europa, promosso dalla Sezione di Lecco del Movimento Federalista Europeo, che conclude le iniziative organizzate in occasione della celebrazioni 2019.

Alle 18.30 a Lecco nella Basilica di San Nicolò si terrà la Santa Messa celebrata da Monsignor Davide Milani in occasione della 13^ edizione di “Una strada piena di vita. Per le vie delle croci”, la campagna di sensibilizzazione promossa dalla Polisportiva Monte Marenzo in collaborazione con le associazioni dei familiari delle vittime della strada, sulla prevenzione degli incidenti stradali e di responsabilità verso il dono della vita.

Alle 21 al Palazzo delle Paure  serata di festeggiamento dei 120 anni dalla fondazione della Società Escursionisti Lecchesi, costituita il 1° febbraio 1899. Nel corso della giornata i quattro rifugisti S.E.L. (Rifugio Azzoni Luigi, Rifugio Grassi Alberto, Rifugio Sassi Castelli, Rifugio Rocca Locatelli) saranno presenti in piazza XX Settembre per incontrare gli appassionati della montagna.

Lecco Sport Experience

Sabato 11 All Star Game di basket under 15.

Domenica 12 alle 9 concentramento di volley S3 e amichevole basket selezione regionale under 14.

Mostre

“Tutela e valorizzazione degli ex edifici industriali lungo il torrente Gerenzone”: mostra allestita al primo piano del palazzo comunale con i dieci progetti di rifunzionalizzazione realizzati dagli studenti dei corsi di Conservation e Conservation Studio della laurea magistrale in Building and Architectural Engineering e della laurea in Ingegneria Edile-Architettura, nati dallo studio e dall’analisi del territorio, della sua storia e del suo patrimonio industriale lungo la Valle del Gerenzone, luogo simbolo della tradizione manifatturiera e metallurgica lecchese. Visitabile fino al 18 maggio.

“STEEL-LIFE, la materia immortale”: mostra di Lucrezia Roda alla Torre Viscontea, dedicata alla fotografia industriale e alla tradizione dell’industria metallurgica lecchese. Visitabile fino al 19 maggio.

Leggi anche:  Atmosfere di Primavera ecco i vincitori del concorso

“I muri della memoria”: mostra fotografica dedicata alla Resistenza nella Brianza comasca e lecchese, curata dal Circolo Fotografico Inverigo e allestita al Circolo Fratelli Figini di via Armonia, 5 a Maggianico. Visitabile fino al 30 maggio.

“Un archivio in-vita: famiglia e lavoro nelle carte di Giuseppe Riccardo Badoni”: un percorso espositivo, allestito nel campus universitario del Politecnico di Lecco, che racconta attraverso fotografie e documenti d’archivio, oggetti personali, filmati storici e interviste, la storia di un uomo, di una famiglia e di un’azienda che ha reso grande il territorio lecchese nel mondo. Visitabile fino al 28 giugno.

“Berenice Abbott | TOPOGRAPHIES”mostra fotografica che presenta 80 immagini in bianco e nero di una delle figure artistiche più interessanti e celebrate del Novecento, esponente della straight photography. L’esposizione ripercorre le tre fasi della carriera della Abbott illustrando il suo percorso artistico dai ritratti da allieva nello studio di Man Ray, sviluppando un proprio stile ritrattistico alla descrizione della New York in trasformazione al tema della scienza, convinta della validità di fotografare i fenomeni scientifici, tanto che il suo lavoro fu riconosciuto dal Physical Science Study Committee e fu assunta dal Massachussets Institute of Technology. A completare questo percorso per immagini sarà visibile il documentario a lei dedicato “A view of the 20th century” realizzato da Kay Weaver e Martha Wheelock nel 1992. Visitabile fino all’8 settembre.

Al Planetario

Domenica 12 alle 16 proiezione in cupola “Il cielo di primavera”.