Un programma di assoluto fascino per il concerto che celebra i 210 anni della Filarmonica Giuseppe Verdi di Lecco e che si terrà  domani, giovedì 20 giugno alle 21 in piazza Garibaldi a Lecco.

Domani la Filarmonica Giuseppe Verdi di Lecco in concerto per i suoi 210 anni

Realizzato grazie al contributo di Comune di Lecco, Regione Lombardia e Fondazione Cariplo, oltre che di sponsor privati, il concerto estivo che tradizionalmente chiude la stagione sinfonica rappresenterà un’occasione per festeggiare un anniversario importante: nata nel 1809 nel rione di San Giovanni, la Filarmonica Giuseppe Verdi di Lecco detiene infatti il primato della più antica orchestra di fiati della Regione Lombardia e si posizione al quinto posto a livello nazionale.

Protagonista assoluto della serata sarà Giuseppe Verdi con il suo conosciutissimo repertorio, La Traviata, il Nabucco, I Lombardi alla prima crociata, il Rigoletto, il Trovatore, La forza del destino, l’Aida ed Ernani, per una serata di festa, ma anche un tributo di riconoscenza al genio della musica a cui il sodalizio è intitolato e dedicato.

Leggi anche:  Lecco: tagliato il nastro del Villaggio di Natale FOTO

Insieme alla Filarmonica, diretta dal Maestro Mauro Bernasconi, saliranno sul palco anche il Coro Polifonico Città di Desio, diretto dal Maestro Enrico Balestreri, e la nuova Compagnia Teatrale Nuovo Sipario 2000, che interverrà in costumi d’epoca. Nel ruolo di solisti il soprano Elena D’Angelo, il tenore Francesco Tuppo e il baritono Enrico Maria Marabelli.