In occasione del centenario dalla fine della Prima guerra mondiale, l’Amministrazione comunale e la Biblioteca civica di Valgreghentino organizzano un ciclo di eventi.

100 anni dalla Prima guerra mondiale: è il mio cuore il paese più straziato

L’Amministrazione comunale e la Biblioteca civica di Valgreghentino organizzano un ciclo di eventi in commemorazione della Prima guerra mondiale. Gli appuntamenti si terranno presso la Biblioteca civica, in via Luigi Tavola, 6.

  • Fuoco amico. Giovedì 15 novembre, ore 20.45. Incontro letterario da “Un anno sull’altipiano” di Emilio Lussu e “Niente di nuovo sul fronte occidentale” di Erich Maria Remarque. Chiacchiere intorno ai libri insieme a Ivano Gobbato che ci farà scoprire alcuni preziosi passi tratti da alcuni capolavori che hanno impresso sulle pagine quattro anni di trincea e violenza, cambiando per sempre l’equilibrio mondiale.
  • Joyeux Noel. Mercoledì 5 dicembre, ore 20.45. Film 1914, Vigilia di Natale. Soldati tedeschi, scozzesi e francesi dimenticano per qualche giorno il conflitto per festeggiare insieme. E per non dimenticare che prima che soldati, sono esseri umani.
Leggi anche:  La Strapagnano: tutti "in marcia" sulle tracce di Leonardo