Una Brianza tutta da scoprire, ecco l’iniziativa del Consorzio Brianteo Villa Greppi.

Villa Greppi riscopre la Brianza

La Brianza ha una storia, un patrimonio artistico, un bagaglio culturale e di tradizioni ricco e variegato: conoscerli nei loro diversi aspetti ci permette di apprezzare il territorio in cui viviamo, di accrescere il nostro senso di appartenenza e diventare custodi della nostra memoria. Per questo nasce “Brianza, un territorio che ci parla”, un nuovo progetto didattico interamente focalizzato sulla Brianza e aperto a tutti, adulti, giovani, operatori didattici e studenti. Il corso è pluriennale e si struttura in annualità dedicate ad un preciso periodo storico, così da permettere divagazioni suggestive e approfondimenti puntuali affidati a relatori esperti.

Prima lezione: la Brianza medievale

La prima lezione sarà il 6 febbraio e parte dalla Brianza medioevale. Alle lezioni di storia, archeologia e storia dell’arte si affiancano incontri monografici su personaggi che hanno segnato momenti fondamentali della storia di questo territorio e che hanno dato un importante apporto alla cultura briantea. Le uscite sul territorio completano la proposta con visite guidate ad alcuni dei siti più significativi della Brianza.

Leggi anche:  Il Bello dell'Orrido: l'archistar Mario Botta torna a Bellano

Informazioni e iscrizioni

Tutti gli appuntamenti si terranno alle ore 17 presso l’Antico Granaio di Villa Greppi in via Monte Grappa, 21 a Monticello Brianza. È consigliata l’iscrizione. Il corso è gratuito, si propone una donazione libera per il sostegno dell’iniziativa. Per ulteriori informazioni: attivitaculturali@villagreppi.it; tel 039 9207160.