La personale di Antonella Ciceri sarà in esposizione, da martedì 9 a martedì 23 luglio, a Palazzo del Commercio di Lecco. La mostra è intitolata “Il sottosopra“, l’ingresso è libero.

Antonella Ciceri: “Il sottosopra”

“Il sottosopra” è il tema centrale di questa personale. Antonella, attraverso le sue visioni introspettive, rappresenta con questa tematica un’astrazione del tema naturale. La mostra è la personale visione dei due mondi, il terreno e l’acquatico che trovano una linea di unione e d’inevitabile compenetrazione. In un’unica immagine sono racchiuse diverse prospettive e visioni: il visibile è affiancato dall’invisibile; le realtà da cartolina galleggiano sopra abissi inquietanti; la staticità del paesaggio è contrapposta alla dinamicità dei corpi. Le espressioni a volte divertite e quasi impertinenti degli animali rappresentati, in alcuni casi, testimoniano volutamente un mondo ormai estinto e, in altri, sono presenze di primo piano e contrastanti con lo spazio antropico quasi smorzando idealmente e contrapponendosi ai toni percettivi, spesso troppo severi e condizionati, dell’essere umano.

Leggi anche:  Erba: "Trenord, pessimo biglietto da visita per il Lecchese"

Un’artista lecchese

Antonella Ciceri nasce a Lecco nel 1961. Inizia la sua attività artistica da autodidatta e, solo successivamente, frequenterà corsi e scuole di pittura. Con i suoi dipinti fissa visioni della realtà umana, animale e naturale attraverso la continua ricerca introspettiva. La tecnica che predilige per la sua espressione artistica è quella ad olio.

Gli orari di apertura

Lunedì – giovedì 8.30/12.30 e 14.00/18.00
Venerdì 8.30/12.30 e 14.00/16.30
Sabato e domenica chiuso
Ingresso libero