Ad Abbadia il film di Leo Callone

Arriva ad Abbadia il film sulla vita di Leo Callone

Arriva anche ad Abbadia il film di Leo Callone, “Cento milioni di bracciate”. La pellicola, prodotta da Mediacreative con la regia di Donatella Cervi, sarà proiettata sabato 18 novembre, alle 21, nella sala dell’oratorio Pier Giorgio Frassati.

Un anno di successi

La pellicola è stata presentata un anno fa esatto, per la prima volta, al festival del cinema dello sport di Milano. Da allora le proiezioni sono state decine: in primis sui paesi del Lario dove Callone è molto conosciuto, ma pure in giro per tutta Italia, Sardegna compresa. L’ultimo successo è stato il Primo Premio Internazionale al BA Sport Film&TV Festival 2017, di Buenos Aires, poche settimane fa.

Il film

Il film ricostruisce la vita di Leo Callone, nuotatore noto come «Il Caimano del Lario», famoso per alcune grandi imprese compiute a colpi di bracciate (come l’attraversamento della Manica o lo Stretto di Messina). Protagonisti della pellicola sono alcuni grandi attori, come Gian Marco Tavani, nei panni di Callone stesso e Paola Onofri, che invece interpreta la moglie.