Nel 2007 ha fondato Eataly, nel 2017 ha aperto Fico e nel frattempo ha pubblicato una decina di libri, compresa l’ultima fatica “Breve storia dei sentimenti umani”. Oscar Farinetti martedì 28 maggio sarà protagonista di un’intensa giornata a Lecco. L’evento, organizzato da Piaceri d’Italia con la collaborazione di Confcommercio, avrà come filo conduttore il legame tra enogastronomia e turismo. Un binomio vincente e dal grande potenziale anche per la vocazione che Lecco vuole darsi.

A Lecco viaggio nell’enogastronomia con Farinetti, fondatore di Eataly

Diversi gli appuntamenti previsti al Palazzo del Commercio in piazza Garibaldi. Alle  17 è programmato un incontro con le scuole, seguito alle  18 da una lectio magistralis di Oscar Farinetti con gli operatori del settore. Alle  20 spazio poi a un aperitivo prima della serata aperta al pubblico, che inizierà alle  20.30, e che prevede una tavola rotonda dal titolo “Enogastronomia come strumento privilegiato di valorizzazione del territorio”: al centro dell’incontro sempre il creatore di Eataly, che dialogherà con altri ospiti autorevoli: l’amministratore delegato di Piaceri d’Italia Franco Impelliccieri, il consigliere di Federalberghi Fabio Dadati, il vice sindaco Francesca Bonacina e il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi.

Leggi anche:  Espulsa da Lecco la moglie del pugile dell'Isis condannato per terrorismo

L’evento, che può contare sulla media partnership del Gruppo Netweek, è a ingresso libero previa registrazione (www.formregistrazione.it/28maggio).