Ha preso il via dalla sala Consiglio della Camera di Commercio, sede di Lecco, la seconda edizione del corso di Alta formazione “General Management nel settore Turistico Alberghiero”, voluto da Confcommercio Lecco, in collaborazione con SDA Bocconi.

A Lecco Seconda edizione dell’Università del Turismo

21 i partecipanti che seguiranno il corso, composto da sei moduli tematici che verranno affrontati durante le 18 giornate previste. A introdurre la prima giornata sono state le parole del presidente di Confcommercio Lecco, Antonio Peccati: “Noi rappresentiamo commercio, turismo e servizi. Rispetto ai miei predecessori ho deciso di concentrarmi in particolare sul turismo: sono convinto che potremo fare molto bene, come associazione e come territorio. Questa è una grande opportunità che vi diamo. Coglietela con grande entusiasmo e voglia di fare”.

E ha aggiunto: “La Confcommercio non pensa solo agli associati che già sono iscritti, ma pensa anche ai commercianti di domani, a chi vorrà intraprendere una attività, a chi vuole investire il suo futuro nel turismo. Questo percorso contribuirà a fare crescere questo territorio e a renderlo sempre più attrattivo”. Dopo avere ripensato alla prima edizione (“Chi ha partecipato è rimasto particolarmente contento: anzi, quelli che hanno perso qualche lezione, alla fine erano dispiaciuti”) ha evidenziato: “Con voi, insieme a quanti hanno effettuato il Master l’anno scorso e a quelli che lo faranno l’anno prossimo, contiamo di avere numerose persone impegnate sul nostro territorio per il turismo. In Camera di Commercio, e in particolare in questa sala, abbiamo deciso tante cose per lo sviluppo di Lecco: anche la partenza in questo luogo è piena di significato”.

Per poi concludere: “Ringrazio la professoressa Magda Antonioli: sono sicuro che imparerete ad apprezzarla. E ringrazio l’Università Bocconi che ci ha aiutato a predisporre questo percorso che terminerà, come l’anno scorso, presso l’ateneo milanese con la consegna di un attestato di partecipazione (data prevista il 7 novembre, ndr)”.

Confcommercio Lecco e Università Bocconi in campo

Quindi ha preso la parola per una introduzione la responsabile del Master di Confcommercio Lecco e Università Bocconi, ovvero Magda Antonioli, professore associato del Dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico presso l’Università Bocconi, cofondatore e direttore del Master in Economia del turismo alla Bocconi e attualmente direttore del Corso di laurea magistrale in Economics and Management in Arts, Culture, Media and Entertainment. La professoressa Antonioli, autorità assoluta nel mondo del turismo (e fresca di nomina nel consiglio nazionale di Enit), ha spiegato: “Con la prima edizione abbiamo rotto il ghiaccio e siamo pronti a questo nuovo percorso. Come Bocconi ci occupiamo di turismo da tanti anni andando oltre l’attività formativa classica. E questo perché da parte nostra c’è attenzione continua alla ricerca per potere realizzare corsi il più possibile su misura. Grazie anche all’aiuto di docenti di valore assoluto cercheremo innanzitutto di darvi l’occasione per apprendere una strategia”.

Il programma

Dopo il primo modulo, dedicato al tema “Scenari: mondo alberghiero e territorio” (dal 6 all’8 maggio), il corso proseguirà affrontando i seguenti macro-argomenti: “Marketing relazionale e marketing digitale” (27-30 maggio), “Gestione economica e controllo dell’impresa alberghiera” (6-7 e 11 giugno), “La finanza per l’impresa alberghiera” (30 settembre , 1-2 ottobre), “Risorse umane e gestione dell’impresa alberghiera” (9-10 ottobre) e “Posizionamento e sviluppo dell’impresa alberghiera” (5-7 novembre).