Vigili del fuoco salvano un cagnolino disperso dentro un canneto del lago. E’ successo il giorno di Capodanno a Calolziocorte.

Il cagnolino era sfuggito ai padroni

Nel tardo pomeriggio di ieri, primo gennaio, erano tante le persone che camminavano in via De Gasperi a Calolziocorte, con i cani al guinzaglio. All’improvviso, il cagnolino di una coppia, è sfuggito, correndo nel canneto sottostante. Non sono bastati i richiami dei padroni e della gente, che si era fermata per aiutare nella ricerca. E quando ha cominciato a fare buio si è deciso di chiamare in aiuto i Vigili del Fuoco di Lecco.

La squadra degli uomini del Bione, intervenuti prontamente, ha faticato non poco a ritrovare la bestiola. Il cagnolino, assai spaventato,  ma senza un graffio, è stato riconsegnato ai suoi padroni. Grande il sollievo anche per i numerosi passanti che si erano adoperati per dare una mano, senza però riuscire a districarsi nel canneto.  Anche perché con la secca del fiume non si capiva dove finisse.

Leggi anche:  Donna travolta da motociclo sulle strisce pedonali al Pascolo

Mario Stojanovic