Notte mediamente tranquilla, quella appena trascorsa, per gli operatori del soccorso in emergenza. Soltanto uno schianto e un’aggressione nel Meratese, preceduto da un infortunio in montagna a Pian Sciresa e da un malore nei pressi della stazione di Maggianico.

Notte quasi tranquilla

Attorno alla mezzanotte e mezza  il 118 è intervenuto sull’incidente automobilistico verificatosi tra Sirtori e Barzanò. Il bilancio è di due feriti, trasportati in ospedale in condizioni serie ma al momento non gravissime.

Aggressione a Lomagna

Poco dopo la una e un quarto, i Carabinieri sono intervenuti a supporto dei sanitari a Lomagna, in via Aldo Moro. Qui si era consumata un’aggressione. Coinvolto un ventitreenne, che è poi stato accompagnato all’ospedale di Merate.

Malore a Maggianico

E’ di stamattina alle 6.30 il soccorso ad un 52enne sentitosi male in via Gomes a Maggianico di Lecco, nei pressi della ferrovia. Anche in questo caso l’intervento in codice giallo si è poi per fortuna declassato a verde. Segno che il paziente si è ripreso o quanto meno non era grave.

Leggi anche:  Sentenza: condannati Mantovani e Scivoletto, assolto Garavaglia

Acuto a scuola

Si segnala anche un in intervento nella serata di sabato, poco prima delle 21, alla scuola in via Armando Diaz a Monticello. Un uomo di 51 anni è stato poi accompagnato in codice verde al Pronto soccorso del Mandic di Merate. Sul posto anche l’auto medica.

Infortunato a Pian Sciresa

Poco prima, alle 20.45, i sanitari erano entrati in azione per soccorrere due escursionisti infortunitosi di rientro da Pian Sciresa, sopra Malgrate. Nulla di grave, per fortuna, dopo una giornata costellata da incidenti drammatici  sulle vette, uno dei quali mortale. L’intervento di recupero è però durato più di un’ora, concludendosi con un ricovero in codice verde al Manzoni di Lecco.