Truffatrice di Albiolo ai domiciliari: ha finto di vendere un’automobile a un residente di Mandello del Lario.

Truffatrice di Albiolo ai domiciliari

I Carabinieri di Olgiate Comasco hanno arrestato e posto ai domiciliari, come da indicazione dell’autorità giudiziaria, una donna di Albiolo di 52 anni. Quest’ultima infatti nel gennaio 2015 aveva truffato un residente di Mandello del Lario. Aveva finto di vendergli un’automobile e aveva richiesto due versamenti da 2mila euro ciascuno su una carta Post-Pay. Dopo i pagamenti però era sparita e il lecchese era rimasto con un pugno di mosche in mano. Quattro anni dopo per la donna è arrivato da pagare il conto con la giustizia.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU