Truffatore maldestro si getta sotto l’auto della Polizia. Si è  letteralmente “tuffato” per fingere di essere stato investito e incassare i soldi dell’assicurazione. Ma è andata male  a un 55enne  origine polacca, in città da anni ma senza fissa dimora. Sì, perché l’autista della berlina, che tentava di raggirare, altri non era che un agente in forze alla Questura di Lecco che stava viaggiando – manco a dirlo – con un collega su una vettura della Polizia ma senza i colori di istituto. Così il furfante, che oltretutto è già noto alle forze dell’ordine, oltre a non ricevere un euro di risarcimento ha trascorso il pomeriggio in Questura dove ha rimediato anche una bella denuncia per tentata truffa.

Tenta la truffa e si getta sotto l’auto della polizia

L’incredibile episodio è avvenuto la scorsa settima  davanti alle strisce pedonali, dirimpetto al centro commerciale Meridiana . Il “malfattore” per altro,  dopo aver messo in scena la sua recita davanti agli uomini della Questura, e dopo essere stato denunciato, non si è nemmeno arreso e il giorno dopo si è presentato nuovamente al centro commerciale… e  ha pensato bene di arraffare cibo e occhiali. Anche questa volta però è stato scoperto collezionando così due denunce i due giorni.

Leggi anche:  Malapolitica nella città del Carroccio: via al processo Legnano

LEGGI ANCHE  Raffica di furti al Bennet della Meridiana di Lecco: un arresto e tre denunce.

Troppi tentativi di raggiro

Ma al di lì del tentato furto, quello del 55enne  è solo l’ultimo tentativo di truffa messo a segno nell’ultimo periodo nel lecchese. Non a caso proprio la Questura di Lecco è scesa in campo con un vero e proprio vademecum che spiega come agiscono i truffatori e illustra le migliori strategie di difesa

LEGGI QUI TUTTE LE INDICAZIONI:  Dilaga la truffa dello specchietto nel Lecchese ECCO COME DIFENDERSI

Tutti i particolari e gli ultimi inquietanti episodi sul Giornale di Lecco in edicola dal 10 dicembre. (Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Lecco” dallo store.