Trovato con oltre litri di gasolio: lecchese in manette. Ad essere arrestato dai Carabinieri della stazione di Oggiono, questa notte, è stato Luca Conti, 48 anni, residente a Lecco. L’uomo, questa mattina è comparso in tribunale a Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice non ha convalidato l’arresto per mancanza di querela. Il 48enne è stato quindi rimesso in libertà.

Ruba 130 litri di gasolio: lecchese in manette

Conti è stato sorpreso intorno alle 23.30 di ieri, mercoledì 27 novembre 2019, a bordo della sua Opel Astra, a Oggiono con 6 taniche contenenti 130 litri di gasolio che rea stato rubato poco prima in una ditta di autotrasporti nel paese. A quel punto i militari hanno deciso di perquisire anche la sua abitazione ed et voilà: nascosti in un box c’erano altri 500 litri della stessa sostanza. A quel punto, come detto, per lui sono  scattate  le manette con l’accusa di furto aggravato.

Niente convalida d’arresto però, a causa di un difetto di querela.

Leggi anche:  Bertacchi: Lecco celebra i 150 anni della sua nascita

LEGGI ANCHE Folgorato sul traliccio: mistero sull’operaio morto carbonizzato