Troppo alcol tre in ospedale. Tra questi anche una ragazzina di soli 17 anni.

Troppo alcol tre in ospedale

Notte movimentata per i soccorritori lecchesi che hanno dovuto prendersi cura di tre persone che presentavano tutti i sintomi di una intossicazione da alcol. Il primo intervento è avvenuto a Osnago poco dopo mezzanotte. A stare male per il troppo alcol una ragazzina di solo 17 anni che si trovava in un locale di via Statale. Sul posto sono intervenuti i volontari della Croce Rossa di Olgiate in codice giallo. Dopo le prime cure sul posto hanno trasportato al giovane, sempre in codice giallo, al Mandic di Merate. Identico copione a Lecco dove i volontari della Croce rossa hanno soccorso, poco prima dell’una, un ragazzo di 20 anni. E’ successo nei pressi della discoteca Orsa Maggiore. Il giovane è stato portato al Manzoni in codice giallo. Meno gravi (codice verde) le condizioni della terza persona soccorsa per una intossicazione etilica. Si tratta di un 48enne che si trovava in via Roma a Pescate. E’ stato trasportato dai volontari della Croce Rossa di Valmadrera in ospedale a Erba.

Leggi anche:  Resta agganciato al treno mentre tenta di salire in corsa: è gravissimo

Misterioso malore di gruppo

Sono ancora tutte da chiarire invece le circostanze del misterioso malore di gruppo avvenuto questa notte a Lecco. E’ successo in piazza Carducci, sopra il centro di Castello. Quattro le persone coinvolte, una donna di 43 anni e tre uomini di 43, 47, e 49 anni. Quel che è certo è che sul posto sono intervenute due ambulanze e sono stato allertati anche i Carabinieri del Comando Provinciale di Lecco. Dopo le prime cure i coinvolti sono stati trasportati in ospedale  Erba un codice giallo.