Tragico schianto moto furgone: 17enne gravissimo. Il dramma si è consumato intorno alle 17.30 a Montevecchia nella cosiddetta zona delle Quattro Strade. Secondo una prima ricostruzione  sembra che il ragazzino stesse percorrendo via Belvedere in discesa  a bordo del suo scooter mentre  il furgone, che viaggiava in salita, sembra si stesse accingendo a svoltare a sinistra.

Violento l’impatto tra i due mezzi: il ragazzino è caduto ed è scivolato sotto il cassonato rimanendo incastrato. Toccherà in ogni caso ai Carabinieri della Compagnia di Merate che sono intervenuti  sul posto chiarire con esattezza la dinamica del sinistro.

 

Tragico schianto moto furgone: 17enne gravissimo

Subito è parsa chiara la gravità e la drammaticità della situazione. I passanti hanno messo in moto la macchina dei soccorsi. La strada è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia e sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco.

A sirene spiegate e in codice rosso a Montevecchia si sono precipitati  i volontari della Croce Bianca di Merate. Non solo ma  dalla centrale operativa dell’Agenzia Regionale di Emergenza e Urgenza è stato fatto subito alzare in volo l’elicottero di Bergamo nel tentativo di rendere più tempestive possibili le cure del giovanissimo.

Leggi anche:  Incendio in abitazione: i Vigili del Fuoco spengono le fiamme e salvano un gattino FOTO

Una volta “liberato” i ragazzino è stato stabilizzato sul posto prima di essere trasportato in ospedale  a Monza in codice rosso.