Tragedia assurda nella serata di oggi, giovedì 28 dicembre a Lecco. Poliziotto si toglie la vita in Questura. E’ successo poco dopo le 18 nella sede centrale di Corso Promessi Sposi.

Poliziotto si toglie la vita in Questura

Sembra che l’agente, 54 anni, abbia compiuto l’estremo gesto in uno dei bagni della centrale operativa della polizia lecchese. Lo avrebbe fatto utilizzando la propria arma di ordinanza. Ancora da chiarire cosa sia esattamente successo. Saranno le indagini a gettare una luce sulla tragedia che sembra avere origine in un malessere profondo che aveva colpito il poliziotto. Il sottufficiale da tempo non era in servizio, ma in malattia.

Il disperato tentativo di soccorso

I disperati tentativi di soccorrere l’uomo non sono purtroppo valsi a nulla. In Questura, a sirene spiegate e in codice rosso si sono precipitati gli uomini del 118 e i volontari di Lecco Soccorso. Purtroppo però ai medici non è rimasto che il drammatico compito di constatare il decesso.

Leggi anche:  "Portavamo il sacco", in Comune a Lecco il docufilm di Riccardo Maffioli