AGGIORNAMENTO DELLE 21.30 Il dramma si è trasformato in tragedia. Il 63enne vittima di un terribile incidente in montagna, avvenuto intorno alle 16.30 di oggi in Grignetta non ce l’ha fatta.  L’uomo, dopo complicate operazioni di recupero è stato trasportato in elicottero al Manzoni di Lecco. Ma nonostante il disperato tentativo dei medici di strapparlo alla morte tutto si è rivelato purtroppo inutile e l’uomo è deceduto dopo l’arrivo in ospedale. Come detto tutto è avvenuto sotto gli occhi del figlio dell’uomo. I due avevano affrontato l’ascesa della Grignetta e stavano scendendo lungo il Sentiero dei Morti quando il 63enne, che sembra sia stato colto da un malore, è caduto. Quello di oggi è l’ennesimo tributo di sangue versato in Grignetta. Solo poche settimane fa Roberto Boselli, 53enne imprenditore lecchese esperto di alpinismo  ha perso la vita sul monte. La caduta accidentale sarebbe avvenuta mentre scendeva dal Sentiero delle Capre. Un volo di centocinquanta metri. Il corpo è stato individuato dall’elicottero  in fondo ad un canale attorno alle 4 del mattino.

 

 

63enne precipita in Grignetta, è gravissimo. Non è escluso che alla base del terribile incidente, avvenuto nel pomeriggio di oggi, martedì 30 luglio 2019, possa esserci un malore che ha colpito l’uomo.

Leggi anche:  E' morto il giovane inghiottito dalle acque del fiume Adda

Precipita in Grignetta sotto il Rosalba

La caduta sarebbe avvenuta sotto il Rifugio Rosalba, sul Sentiero dei Morti, una via attrezzata che è una variante del sentiero delle Foppe, che collega appunto il Rosalba con i Piani Resinelli. Il 63enne stava ritornando  verso valle quando probabilmente si è sentito male e ha perso l’equilibrio scivolando in un canalone.

 

La richiesta di intervento  è partita poco dopo le 16.30. A chiedere aiuto è stato il figlio del 63enne, medico di professione, che ha assistito impotente alla scena. Allertati gli uomini della Diciannovesima Delegazione Lariana del Soccorso Alpino. Non solo ma la Centrale Operativa dell’Agenzia Regionale di Emergenza e Urgenza ha fatto alzare in volo e ha dirottato sul posto l’eliambulanza dell’ospedale di Sondrio.

L’uomo è stato recuperato e caricato sull’elicottero per essere trasportato con il codice rosso di massima gravità al  Manzoni di Lecco.