E’ stato catturato il latitante sospettato di essere coinvolto in un maxi traffico di droga sul Lago, tra Lecco, Como e Sondrio

Droga d’Olanda, preso il latitante

E’ stato rintracciato ed arresto in Francia, D.A., anni 37, di nazionalità albanese, colpito da un provvedimento restrittivo della libertà personale emesso dal gip di Sondrio nel febbraio scorso a seguito di un’intesa attività di indagine porta avanti dagli Agenti della Squadra Mobile della Questura del capoluogo valtellinese. Come riporta giornalediSondrio.it  l’uomo era ricercato perché nel 2017, unitamente ad un connazionale e ad altri tre cittadini italiani, si era reso responsabile del traffico di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente del tipo cocaina nelle provincie di Sondrio, Lecco e Como. L’operazione condotta dagli agenti della Questura di Sondrio aveva portato all’emissione di cinque ordinanze restrittive della libertà personale, oltre che al sequestro di oltre 5 chili di cocaina proveniente dall’Olanda.

A finire in manette in quell’operazione era stati anche Andrea Masetti, di 40 anni, nato a Morbegno ma residente a Colicoe  Claudio Malugani, 54 anni, nato a Chiavenna ma residente a Bellano.