Una testa di maiale mozzata. E’ il macabro ritrovamento che questa mattina, domenica 12 agosto, hanno fatto i tesserati del Circolo del Pd di Capriate San Gervasio.

Testa di maiale fuori dalla sede Pd

” Il Circolo Pd di Capriate San Gervasio Crespi esprime la più ferma condanna per questa insensata provocazione fatta questa notte davanti alla nostra sede, dove è stata messa una testa mozzata di maiale – hanno scritto gli attivisti in una nota – Tuttavia non vogliamo cadere nella trappola della denigrazione e della ricerca della intolleranza e della paura. Il nostro partito ha sempre messo al centro del proprio pensiero e della propria azione politica il rispetto delle idee altrui e la ricerca più delle convergenze sulla risoluzione dei problemi, operando sempre anche all’opposizione con una critica costruttiva. Pertanto invitiamo gli iscritti e i cittadini a non accettare questo clima di inciviltà e denigrazione dell’”avversario Esprimiamo tanta compassione per chi ha compiuto questo gesto che squalifica solo lui o loro stessi e denota mancanza di idee e proposte serie e concrete, come servirebbe in un periodo di crisi come questo”.

Leggi anche:  Preso con cocaina e hashish, arrestato 47enne

Sporta denuncia

Il Partito democatico  ha provveduto ad inoltrare formale denuncia alle autorità competenti “per trovare i responsabili e perché non si ripetano più questi fattacci – hanno aggiunto – Ringraziamo tutti quanti hanno espresso solidarietà al nostro circolo, i responsabili di zona e provinciali del PD, gli Amministratori Comunali e il Consigliere Carlo Arnoldi, e le altre forze politiche locali”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI