Attimi di terrore sul Ponte di Paderno: un uomo di mezza età avrebbe minacciato di gettarsi nel vuoto. Il ponte è stato chiuso al traffico per permettere le operazioni di soccorso. Sembra che proprio in questi istanti il malcapitato sia stato tratto in salvo dai vigili del fuoco.

Attimi di terrore sul Ponte di Paderno

L’allarme è scattato intorno alle 10. L’uomo, di 60-65 anni, avrebbe iniziato a minacciare di volersi gettare dal ponte. Le forze dell’ordine si sono mobilitate immediatamente. Sul posto sono intervenuti tre mezzi dei vigili del fuoco, i carabinieri di Merate e due autoambulanze della Croce Bianca di Merate. Il ponte è stato chiuso al traffico in entrambe le direzioni. I soccorritori hanno lavorato a lungo per convincere l’uomo a desistere dal compiere il gesto disperato e fortunatamente ci sono riusciti salvandogli la vita. Il signore è stato poi trasportato all’Ospedale di Merate.

La circolazione

Traffico in tilt a causa della chiusura del ponte in entrambe le direzioni. La circolazione, bloccata per più di un’ora, ha ripreso solo intorno alle 11.