Quattro giovani sono rimasti feriti in un terribile schianto a Missaglia. Tra loro un 19enne che versa in purtroppo in gravissime condizioni.  L’incidente è avvenuto intorno alle 23 di martedì 23 aprile in frazione Missagliola e precisamente in via Vespucci, una traversa della Strada Provinciale 54. Ancora al vaglio delle forze dell’ordine la dinamica del sinistro, ma non è escluso che l’auto, una Polo, sia uscita fuori strada subito dopo la rotonda e sia andata poi a schiantarsi contro un muro anche a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia. Nel sinistro infatti non sono rimasti coinvolti  altri mezzi oltre a quello sui cui viaggiavano i 4 giovanissimi, tutti di un’età compresa tra i 17 e i 19 anni.

Terribile schianto contro un muro, quattro giovani feriti

L’allarme è partito  una manciata di muniti dopo le 23. Subito è apparsa chiara la gravità della situazione ed è scattata la mobilitazione degli uomini e dei mezzi di soccorso. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri. Non solo ma la centrale operativa dell’Agenzia Regionale di Emergenza e Urgenza ha dirottato sul posto ben sei mezzi di soccorso tra ambulanze e auto mediche. E’ stato fatto alzare in volo anche l’elisoccorso dell’ospedale Sant’Anna di Como nel tentativo di velocizzare le operazioni di cura dei giovanissimi feriti.

Leggi anche:  La giornata del verde pulito a Missaglia

19enne gravissimo

I Vigili del Fuoco hanno lavorato a lungo sotto la pioggia battente per estrarre i ragazzi dalle lamiere contorte della Volswagen . Quindi volontari e medici del 118 si sono prodigati per stabilizzare i quattro feriti sul posto. Le condizioni di uno di loro, un 19enne,  sono apparse purtroppo immediatamente critiche e il giovanissimo è stato trasportato con il codice rosso di massima gravità all’ospedale San Raffaele. Traumi seri anche per altri due ragazzi: un 17enne è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Merate mentre il più giovane, di soli 17 anni, che ha riportato un politrauma, è stato portato al Manzoni di Lecco. Ferito, ma in maniera meno grave anche un altro ragazzino di 17 anni.

Per consentire le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza della zona la strada è stata temporaneamente chiusa e il traffico deviato in direzione Missagliola.