Surfista in difficoltà nella serata di giovedì.

Surfista soccorso nelle acque di Malgrate

Grande dispiegamento di soccorsi sotto la Rocca di Malgrate, poco prima delle 20. A mobilitare Vigili del Fuoco e 118 , un giovane kitsurfer in difficoltà nelle acque del lago.  Di qui l’intervento dei pompieri con una pilotina, mentre un’autoambulanza della Croce San Nicolò di Lecco  ha raggiunto il punto di approdo sulla Sp 583.

Il trentenne è stato aiutato a recuperare la riva sano e salvo, dove lo aspettavano i suoi soci. Non pare siano però stati questi ultimi ad allertare i soccorsi. «Non ce n’era bisogno, praticamente era già uscito da solo» hanno commentato gli stessi amici. «Non mi capacito di tutta questa agitazione…» il commento  del surfer, prima di risalire sul furgone con un amico e avviarsi verso casa.