In occasione dell’evento musicale “Nameless Music Festival”, che ha avuto luogo a Barzio (LC) dal 7 al 9 giugno, i Carabinieri della Compagnia di Lecco hanno svolto un costante monitoraggio sulla manifestazione e sulla connessa viabilità stradale del fine settimana, che ha interessato il luogo dell’evento.

Strappa la catenina dal collo di un 22enne: denunciato per rapina

All’interno dell’area del Festival musicale, nella giornata di sabato notte, i Carabinieri della Stazione di Introbio  hanno denunciato, in stato di libertà, un 30enne, residente nella provincia di Napoli, per rapina. L’uomo infatti ha   strappato dal collo di un 22enne meratese, una collanina in oro provocandogli anche lesioni superficiali.

Tanti alticci alla guida

L’attività di controllo della circolazione stradale, svolta in particolar modo nelle ore notturne dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Lecco, ha consentito di svolgere numerosi controlli ed accertare 22iolazioni all’art 186 del Codice della Strada, a carico di altrettanti automobilisti, risultati positivi alla prova dell’etilometro. Di questi:

  • 12 sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, essendo stati sorpresi con tassi alcolemici oltre i limiti consentiti; 7  con un tasso tra 0,90 e 1,5 g/l e 5  tra 1,5 e 2,13 g/l. Per questi, oltre alla denuncia penale, è scaturito anche il ritiro della patente nonché la detrazione di dieci punti; in un singolo caso l’autovettura è stata anche sequestrata ai fini della confisca;
  • 10  trovati positivi con un tasso compreso tra 0,5 e 0,8 g/l, sono stati sanzionati in via amministrativa e segnalati alla locale Prefettura per l’eventuale sospensione della patente di guida e la decurtazione di dieci punti. Tra questi, è stata accertata la violazione amministrativa anche a carico di un autista professionale, sorpreso alla guida di un bus navetta, con un tasso di poco superiore ai 0,5 g/l. Il veicolo, all’atto del controllo, non trasportava alcuna persona.