Statale 36 chiusa: traffico ancora in tilt.

Al momento il traffico veicolare che è stato dirottato sulla Strada Provinciale 72 è congestionato sia in direzione Valtellina che in direzione Lecco.  Lunghe code in entrambe le carreggiate. Intensa, ma scorrevole invece, la viabilità in Valsassina, unica via alternativa alla provinciale del Lago salendo da Bellano.

I cartelli Anas per altro in Valle suggeriscono agli automobilisti di utilizzare la Sp 72.

Per lunedì è previsto un nuovo vertice in Prefettira a Lecco per valutare la possibilità di riaprire la carreggiata sud a doppio senso di marcia.

 

LEGGI ANCHE

Statale 36 chiusa SITUAZIONE TRAFFICO

Statale 36 chiusa: domani partono i lavori di messa in sicurezza della parete franata VIDEO

Statale 36 chiusa per frana, vertice in Prefettura: sotto la lente i punti critici

Statale 36 bloccata: “pressing” su Regione e Governo

Statale 36 chiusa: in corso le ispezioni sul fronte della frana. Traffico in tilt FOTO E VIDEO

Statale 36 chiusa per frana: lunghe code sulla provinciale FOTO E VIDEO

Frana sulla SS36, traffico interrotto

Leggi anche:  Frana a Casargo: oltre 140 le persone sfollate FOTO E VIDEO

Intanto i rocciatori stanno  valutando  le operazioni di ripristino e messa in sicurezza della parete franata nella serata del 25 aprile quando grossi massi hanno invaso la Super. Solo per una miracolosa coincidenza, i macigni, ancora ben visibili in carreggiata sud (la foto sotto è stata scattata oggi, sabato 27 aprile 2019), non hanno colpito nessuna auto in transito.

 

Statale 36 chiusa: lavori in parete

In parete ci sono anche gli esperti della Geomont Srl di Lecco, società specializzata nella realizzazione di opere di consolidamento e bonifica di pareti rocciose e di difesa dalla caduta di slavine. L’organico della società è formato da esperti  in geologia strutturale, geomeccanica e geotecnica, da ingegneri “civili” e “geotecnici” e da tecnici esperti nell’operare in acrobatico su pareti rocciose e strutture in elevazione.