Spaccio di droga: denunciato 14enne lecchese. Gli agenti della Questura di Lecco sono arrivati a lui grazie alla segnalazione di un residente che ha utilizzato l’app Youpol.

Denunciato 14enne lecchese per spaccio di droga

Tutto è successo nel  pomeriggio di sabato 7 dicembre 2019.  Su disposizione della locale Sala Operativa GLI  equipaggi della Polizia di Stato – Squadra Volanti sono intervenuto a Lecco, in  via Monterobbio, dove un residente, attraverso la nota applicazione “Youpol” che consente di inviare segnalazioni alla sala operativa della Questura, anche in via anonima.(clicca qui per leggere  nel dettaglio come funziona e com scaricarla ), aveva segnalato la presenza  gruppo di ragazzi che probabilmente faceva uso di sostanze stupefacenti.

Trovata droga e strumenti per preparare le dosi

Giunti sul posto, i poliziotti hanno notato alcuni giovanissimi che con aria sospetta si erano appartati  a lato di una strada sterrata nei pressi di un lavatoio. Alla vista delle Volanti i ragazzi  hanno cercato di sottrarsi al controllo disperdendosi, ma sono stati prontamente raggiunti dagli agenti e bloccati. Nel mentre i poliziotti hanno notato, per terra, vicina i giovani, una busta di  plastica contenente alcune decine di grammi di marjuana e di fianco a questa un sacchettino blu contenente due grinder, un bilancino di precisione e vari sacchetti adibiti alla suddivisione in dosi ed al confezionamento.

Leggi anche:  Ritrovato morto Franco Gavioli, l'anziano scomparso da Lenno

Giovanissimo nei guai

Tutto ciò ha portato gli agenti ad approfondire la situazione: le indagini hanno quindi condotto alla denuncia di un 14enne lecchese che ora deve rispondere  di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.