Buone notizie per i cittadini di Calolzio e Carenno. Lunedì 2 dicembre, o al più martedì, potrebbe riaprire la strada provinciale 180 che collega le frazioni alte calolziesi all’abitato di Carenno.

Chiusa dallo scorso 17 novembre

La strada è interrotta dallo scorso 17 novembre, quando una colata di fango e sassi, a causa delle abbandonanti piogge, aveva bloccato la Sp 180 e costretto la Provincia ad emanare il giorno successivo un’apposita ordinanza di interruzione del traffico e chiusura della strada fino a che non fossero state ripristinate le condizioni di sicurezza. A questo proposito anche il sindaco di Calolziocorte Marco Ghezzi aveva emesso una specifica ordinanza rivolta al privato, proprietario del terreno da cui si è originato lo smottamento, per la sistemazione e la messa in sicurezza della zona.

Lunedì un sopralluogo per riaprire la Sp 180

“Questa mattina (sabato 30 novembre, ndr) ho parlato direttamente con i tecnici della Provincia che mi ha rassicurato che lunedì mattina ci sarà un nuovo sopralluogo per riaprire la strada, dopo che il privato ha rispettato l’ordinanza e svolto i lavori di sistemazione e messa in sicurezza del terreno – ha commentato il sindaco di Calolzio, Marco Ghezzi – Si è deciso di aspettare lunedì visto che domenica sono previste abbondanti piogge. Così, con ogni probabilità, dopo il sopralluogo ci sarà l’apertura della strada”.