Incidenti, malori, aggressioni: Pasqua frenetica per i volontari dell’emergenza in servizio nella seconda parte della giornata di ieri.

Incidenti  sulle piste da scii

Un paio gli interventi sulle piste di scii di Barzio e  che in un caso, attorno alle 12.20 hanno mobilitato pure l’elisoccorso. Un bimbo di 6 anni è stato ricoverato al Manzoni  di Lecco, per fortuna alla fine solo per accertamenti. Codice verde in ospedale per dare un’occhiata più approfondita anche per il 49enne soccorso mezzora dopo, attorno alle 13

Malori  ad anziani

Diversi anche i casi di intervento per malori accusati da persone anziane. Alle 13.19, in via Lungo Lago Aldo Moro a Vercurago, una donna di 88 anni è stata soccorsa in codice rosso, poi per fortuna derubricato in giallo. Stesso copione anche a Lecco, attorno alle 14.35, per una donna di 72 anni raggiunta in Largo Europa da un’ambulanza e un’auto medica dei Volontari. Sempre nel pomeriggio, alle 15, la Croce Verde di Bosisio  è arrivata in codice giallo in via Dante a Oggiono per un uomo di 70 anni poi trasportato in codice giallo all’ospedale di Erba. Poi è stata la volta di Pasturo, per un novantenne passato da rosso a verde prima di essere portato al Manzoni. Hanno chiuso la serie altri due casi in codice verde, a Varaenna, poco dopo le 16, protagonista un 80enne, e a Lecco, in corso Filiberto Emanuele, alle 16.30, con una anziana 86enne.

Incidenti sulle strade

Meno densa per fortuna la schiera delle vittime di incidenti stradali. Un quarto d’ora prima delle 14, lungo la provinciale Santa a Casatenovo, all’altezza del civico 42, un ciclista 38enne è stato investito. Contenute le lesioni con le quali è stato trasportato in codice verde al Mandic di Merate. Due ore dopo è accaduto a Castello di Brianza, sempre sulla santa, coinvolto un ciclista 60enne, anche lui portato in codice verde a Merate. L’episodio che ha chiuso la serie  stato a Dervio, in via Matteott. I soccorritori sono intervenuti poco prima delle 22 per una caduta dalla moto segnalata in codice giallo.

Leggi anche:  Il cavalcavia di Isella (già chiuso) nella mappa italiana dei ponti a rischio. LE FOTO DEI PONTI CHE FANNO PAURA IN LOMBARDIA

Aggressione in stazione a Calolziocorte

Alle 19 Una donna di 49 anni è stata soccorsa in via Ticozzi per un lieve infortunio. Alle 21.50, a Cortenova, si è invece registrato l’intervento dell’elisoccorso per una bimba di solo un anno, infine trasportata in codice verde al Manzoni di Lecco. Poco nulla si sa del caso che ha mobilitato i soccorritori attorno alle 21 alla stazione di Calolziocorte. Qui una  ragazza diciottenne avrebbe subito una aggressione. Ambulanza e carabinieri sono usciti in codice giallo. La giovane è poi arrivata in verde al Manzoni di Lecco.