Il sindaco di Cisano Bergamasco Andrea Previtali è stato aggredito nel pomeriggio di oggi, mercoledì 16 ottobre, in via Tre Fontane. Un episodio inquietante, quello accaduto proprio a Cisano e che lo stesso borgomastro ha raccontato su Facebook.

Sindaco aggredito da un automobilista

Sindaco aggredito per strada a Cisano Bergamasco. Il gravissimo episodio è accaduto nel pomeriggio di oggi, mercoledì 16 ottobre e ha visto come vittima il borgomastro di Cisano Bergamasco Andrea Previtali. Durante un sopralluogo in compagnia di un assessore in via Tre Fontane è stato aggredito violentemente da un automobilista di passaggio, il quale, sceso dal veicolo, dopo averlo insultato, lo ha colpito con calci e pugni.

Denuncia social del sindaco

Il borgomastro ha denunciato il fatto con un post pubblico sulla sua pagina Facebook, nel quale scrive amareggiato: “Certo che dopo sette anni e mezzo non mi era mai successo (e spero vivamente che non accada mai più), che oltre ad essere insultato mi dessero anche calci e pugni. Oggi pomeriggio stavo facendo un sopralluogo con il mio assessore in via Tre Fontane, per cercare di risolvere la situazione dei continui allagamenti, dopo i temporali lungo la via. E mentre stavamo rallentando e accostando a bordo strada con le 4 frecce, arriva da dietro una macchina che, dopo continui strombazzi, ci sorpassa, si ferma davanti a noi e scende urlando qualcosa. Si avvicina e dà un pugno sul cofano della nostra macchina. Così scendo e spiego che sono il sindaco con l’assessore del Comune e stavamo accostando per fare dei sopralluoghi. Ma nonostante gli stessi spiegando la situazione, la persona continua ad imprecare ed insultarmi. Lo avviso che se continua mi trova costretto a chiamare i carabinieri e lui per reazione mi dà un calcio alla gamba ed un pugno sulla schiena. Non reagisco, non dico più niente e se ne va. Il mio Assessore dice che era ubriaco (e se avesse avuto un coltello?)”.