“Ad un anno dall’infortunio di Simone vogliamo riproporre le immagini di sostegno da parte degli atleti e società sportive che ti conoscono. Forza Simone”. Con questo post pubblicato su Facebook la società Atletica Lecco Colombo Costruzioni ha voluto esprimere la propria vicinanza a Simone Valsecchi, il giovane atleta mandellese che il 18 aprile dello scorso anno è rimasto vittima di un incidente durante l’allenamento

Forza Simone

A 365 giorni dalla tragedia Simone lotta ancora, seguito amorevolmente dalla mamma e dai medici del centro di riabilitazione. Un guerriero che merita tutto l’affetto, l’incoraggiamento, la vicinanza che l’Atletica Colombo Costruzioni ha voluto concretizzare un a carrellata di foto scattate durante questo anno. Foto che testimoniano che Simone c’era in ogni gara, in ogni manifestazione, in ogni kermesse. Simone era nei cuori di chi lo ha conosciuto, di chi ha sudato e si è allenato con lui, di chi lo ha sconfitto in gara o da lui è stato battuto.

L’incidente

L’incidente, come detto, era avvenuto il 18 aprile 2017. Simone, che all’epoca aveva 17 anni,  era caduto dopo un salto con l’asta mentre si allenava all’interno della Palestra di Pra Magno a Mandello. Una operazione che aveva fatto centinaia di volte. Ma  la caduta fuori dal tappeto, purtroppo, gli aveva causato dei traumi gravissimi.

Leggi anche:  Quanto costa vivere a Lecco! Confermata la crescita dei prezzi a livello locale I DATI