Si ribalta in Statale 36 mentre fa lezioni di guida con la mamma

Si ribalta in Statale 36

Tanto spavento e per fortuna solo qualche escoriazione e contusione per madre e figlia, di Giussano che, come riporta giornalediMonza.it  sono finite in ospedale con 7 giorni di prognosi. L’incidente è avvenuto domenica 2 giugno 2019, attorno alle 14.30, in Statale 36– direzione Lecco, sul territorio di Seregno.

L’incidente

La giovane, ancora con foglio rosa, 19 anni, era a bordo di una Peugeot quando l’auto davanti si è spostata di corsia, la manovra però ha spaventato la ragazza che ha improvvisamente sterzato a sinistra, andando a finire contro il new jersey, ribaltandosi. Le due donne sono uscite da sole dalla vettura e subito dopo sono arrivati i soccorsi e gli agenti della polizia stradale.

La sanzione

Dagli accertamenti è risultato però che la madre, T.R. 45 anni, aveva la patente da meno di 10 anni. Non poteva quindi accompagnare la figlia nelle lezioni di guida, poichè il regolamento del codice stradale prevede che le esercitazioni sono consentite solo se la persona accanto al guidatore con foglio rosa, abbia un’età non superiore a 65 anni e sia munita di patente B valida e conseguita da almeno 10 anni. E’ scattata così nei confronti della donna una sanzione amministrativa di 422 euro.