AGGIORNAMENTO DELLE 19 Scomparso nei boschi: seconda giornata di ricerche senza esito. Anche oggi uomini del Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco, Carabinieri, unità cinofile e volontari hanno battuto palmo a palmo le zone impervie sopra Colle di Sogno alla ricerca del 50enne scomparso da casa da martedì. Purtroppo nonostante il grande dispiegamento di uomini e mezzi l’uomo, residente nel Lecchese, non è stato individuato. Le operazioni, che sono da poco state sospese, sono state effettuate sia da terra che dal cielo. Ben tre gli elicotteri che hanno perlustrato la zona: quello del Soccorso Alpino, quello della Guardia di Finanza e anche quello dei Vigili del Fuoco. Le ricerche, meteo permettendo, riprenderanno domani.

Foto Mario Stojanovic

 

Sono di nuovo in corso   le ricerche del 50enne sparito da casa martedì 29 gennaio 2019.  Le operazioni erano state interrotte intorno alle 3 di questa notte  e sono riprese all’alba di oggi. L’uomo, residente in un paese alle porte di Lecco è scomparso nei boschi sopra Carenno. O almeno lì sono state trovate le ultime tracce.

Leggi anche:  Annegamenti: settimana nera dal Bresciano, al Pavese alla Brianza

LEGGI ANCHE Disperso nei boschi: si cerca un 50enne scomparso da casa  FOTO

Scomparso nei boschi: ancora in corso le ricerche

Nel pomeriggio di ieri infatti, dopo la segnalazione di alcuni residenti della frazione di Colle di Sogno, si è messa in moto la macchina delle ricerche. Nella piccola località sopra Carenno infatti è stato notato un motorino abbandonato. Per questo sono state allertate le forze dell’ordine che , attraverso la targa, hanno individuato il proprietari e contattato i parenti. Questi ultimi hanno purtroppo confermato di non avere notizie del proprio caro dal giorno precedente.

Ieri a Colle di Sogno sono intervenuti sanitari, Carabinieri, Vigili del Fuoco e uomini del Soccorso Alpino che hanno battuto per ore sentieri e zone impervie. In azione anche il Servizio Nazionale Cinofili. I cani dei militari hanno cercato di fiutare le tracce dello scomparso.

Le ricerche sono riprese anche questa mattina all’alba  e proseguiranno per tutta la giornata.

Ulteriori aggiornamenti non appena disponibili.