Ancora un grave schianto nel tunnel del Barro, lungo la strada Statale 36. Venerdì un maxi tamponamento tra sei veicoli aveva provocato estenuanti code nel primo  giorno del Ponte di Ognissanti. L’incidente era avvenuto nella canna nord, la stessa dove questa sera è avvenuto un drammatico sinistro a causa del quale un uomo di 58 anni versa in gravi condizioni.

Schianto nel tunnel del Barro: 58enne in gravi condizioni

Secondo le prime informazioni l’auto con a bordo l’uomo, poco dopo le 20 di questa sera, lunedì 4 novembre, si sarebbe schiantata da sola, senza il coinvolgimento di altri veicoli all’altezza dell’uscita del tunnel. Il mezzo procedeva da Civate in direzione Lecco quando è uscito dalla carreggiata ed ha finito la sua corsa contro il guard rail. Non è escluso che l’uomo al volante sia stato colto da un improvviso malore. Toccherà comunque agli uomini della Polstrada, intervenuti sul posto, ricostruire con precisione la dinamica del grave incidente.

Leggi anche:  Imbrattata la targa per il pacifista Vittorio Arrigoni: è la quarta volta

Oltre alle forze dell’ordine nel tunnel si sono precipitati i Vigili del Fuoco e i  sanitari, ovvero i volontari della Croce Rossa di Galbiate e gli uomini del 118 sull’auto medica. L’uomo, una volta estratto dalle lamiere contorte dell’auto, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Manzoni di Lecco.