Tremendo schianto frontale nella serata di ieri, giovedì 14 novembre, a Usmate Velate, sulla Sp41. Jetmir Isufi, 26 anni, di origini albanesi, residente a Merate, è morto e un 21enne di Arcore è invece in gravissime condizioni.

LEGGI ANCHE Morto nello schianto, il dolore degli amici del giovane meratese

Schianto frontale sulla Provinciale


L’incidente si è verificato dopo le 22.30 poche centinaia di metri dopo la fine della Tangenziale Est, sulla Provinciale 41. In base alle informazioni disponibili al momento due auto, una Ypsilon e una Up si sarebbero schiantate frontalmente.

I soccorsi

Come riportano i colleghi del giornaledimomonza.it  sulla Ypsilon viaggiava il 26enne di Merate che è stato trovato in arresto cardiaco dai soccorritori. Rianimato sul posto, è stato portato all’ospedale di Vimercate dove è morto poco dopo.

 

Il 21enne di Arcore, che viaggiava sulla Up, estratto dai Vigili del fuoco, è stato trasportato in condizioni critiche, in codice rosso, al San Gerardo di Monza. Sul posto due ambulanze, due automediche, tre mezzi dei Vigili del fuoco da Vimercate, Monza e Lissone insieme ai carabinieri di Arcore e Monza. Dinamica al vaglio dei militari che hanno svolto rilievi fino a tarda notte.