Schianto auto moto ieri sera a Calolziocorte, in corso Dante Alighieri. Ferito il 54enne di Erve che viaggiava a bordo della motocicletta.

Violento crash Auto moto

L’ambulanza dei Volontari del Soccorso e un’automedica  sono intervenute in codice rosso poco dopo le 22.30. Semidistrutta a terra la moto, mentre le condizioni dell’uomo, dopo le prime cure prestate sul posto, sono parse mediamente critiche, tanto da permettere che il trasporto verso l’ospedale Manzoni di Lecco avvenisse in codice giallo.

Impatto dopo una svolta

Sotto choc il 27enne alla guida della Fiat Punto coinvolta nel violento impatto. Stando ad una prima ricostruzione della dinamica – che resta al vaglio dei carabinieri della locale stazione – entrambi i mezzi viaggiavano nella stessa direzione di marcia, da Bergamo, quando l’autovettura ha attuato una svolta a sinistra, pare senza avvedersi della moto che sopraggiungeva da dietro.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco, ma solo per procedere alla rimozione del carburante e dell’olio che impregnavano pericolosamente l’asfalto.

Incidente anche a Montevecchia

La serata ha poco più tardi registrato un altro schianto. Poco prima di mezzanotte, a Montevecchia, in via delle sorgenti, un trentunenne si è schiantato contro un cancello, abbattendolo. Per fortuna senza gravi conseguenze. E’ infatti stato trasportato per accertamenti in codice verde all’ospedale Mandic di Merate. Sulposto anche i Vigili del Fuoco che si sono poi spostati a Cremella per un allarme in via Nazario Sauro dovuto ad una presunta fuga di gas.

Leggi anche:  Incidente sulla Sp5: auto verso Garzeno finisce fuori strada

Auto contro spartitraffico al Caleotto

E’ invece di questa mattina, domenica, poco dopo le 7, l’intervento in Largo Caleotto a Lecco della Polizia locale cittadina e  dei vigili del fuoco per un  sessantanovenne schiantatosi con l’auto contro il muretto dello spartitraffico. Non si sa se l’incidente sia avvenuto per una distrazione o magari per un improvviso malore. L’uomo è stato trasportato in codice giallo al Manzoni.

Intossicazioni etiliche a gogo

Non è mancata la fitta serie di interventi in soccorso a giovanissimi caduti in intossicazione etilica nella notte tra sabato  e domenica. Prima uscita dell’ambulanza poco dopo l’una a Osnago, per un diciassettenne poi trasportato in verde al Mandic. Attorno alle 2.30 un altro minorenne  si è sentito male dopo aver abusato di alcol  in via Da Vinci a Cernusco. Anche lui è finito al Pronto soccorso dell’ospedale meratese. Esattamente un’ora dopo, alle 3.30, un’ambulanza della croce Bianca di Merate ha trasportato un ventitreenne raccolto in quel di Cernusco.