Cronaca Lecco e dintorniMeratese10 maggio 2018

Safari nel Lecchese: benvenuti… FOTO

La Povincia di Lecco ha fatto sapere di non avere fondi e ha lanciato un appello ai Comuni. La situazione è preoccupante. Mandateci le vostre foto.

Ogni anno, in primavera, ci risiamo. L’erba ai bordi delle nostre strade cresce, troppo, creando non pochi disagi agli automobilisti, ai ciclisti e ai pedoni. Ma soprattutto non viene tagliata: le Province e le Amministrazioni comunali spesso arrivano a tamponare in ritardo, dopo molte segnalazioni.

Rotatorie e bordo strada “infestati”

Tantissime quelle che abbiamo avuto modo di leggere nelle ultime settimane. Passeggiare lungo i marciapiedi infestati dalle erbacce o semplicemente portare i bambini al parco in molti casi è diventato un problema (un analogo capitolo a parte è rappresentato, infatti, anche dalle mamme con bambini che spesso si trovano i parchetti impraticabili a causa dell’erba alta).

Queste sono alcune immagini  emblmatiche scattate nella Brianza Meratese e Casatese, tra Verderio e Barzanò

 

La Provincia non ha i soldi

La situazione è preoccupante soprattutto ai bordi delle strade Provinciali. E non potrebbe essere davvero altrimenti visto che Villa Locatelli ha fatto sapere di non avere i fondi necessari per le necessarie manutenzioni. Sabato infatti durante la seduta del Consiglio provinciale che avrà luogo eccezionalmente ad Annone, verrà approvato il bilancio Provinciale. 35mila euro il capitolo di spesa relativo al taglio dell’erba. Una cifra decisamente inferriore a quella necessaria, ovvero 200mila euro. Proprio per questo dall’Amministrazione provinciale è partita una proposta destinata ai Comuini soci di  Silea e Lario Reti Holding: rinunciare ad una parte dei dividendi destinandoli ad un fondo per il taglio dell’erba.

Leggi anche:  Grande successo per la Notte Bianca di Montevecchia VIDEO

Safari nel Lecchese: mandateci le vostre foto

Ma come abbiamo detto poco sopra il problema si estende a molte altre zone del Lecchese. Quindi, cari lettori, abbiamo deciso di raccogliere tutte le vostre segnalazioni e racchiuderle in un servizio dedicato. Inviate foto, video e commenti all’indirizzo della redazione a voi più vicina (redazione@giornaledilecco.it , redazione@giornaledimerate.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente