Ruba nei box: arrestato dalla Polizia. E’ successo ieri a Lecco e nella mattinata di oggi il giovane ladro, E. N. S., rumeno, classe 1998, con numerosi precedenti di polizia a carico per reati contro il patrimonio, è comparso in tribunale. Il giovanissimo è stato condannato a  1 anno e mesi 8 di reclusione e al pagamento di una multa di 600 euro. La sua pena però è stata sospesa.

Il fermo e la fuga

Tutto è iniziato nel pomeriggio di ieri  nel sottopasso della stazione ferroviaria di Lecco con un controllo da parte degli agenti della Polfer lecchese che avevano notato il giovane che si aggirava con fare sospetto con una bottiglia in mano. Non solo ma l’uomo aveva anche un contenitore cilindrico con all’interno diverse monete. Peccato che una volta fermato dagli agenti il giovane si sia dato alla fuga verso via Ferriera riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Ruba nei box: arrestato dalla Polizia

Il fuggiasco però è stato beccato dagli uomini della Squadra Volante della Questura e da quelli della Polizia Ferroviaria all’interno del piazzale del Bennet. Qui un nuovo tentativo di fuga prontamente bloccato. A quel punto è scattata la perquisizione. Il giovane è stato trovato in possesso di  vari tester di profumi di varie marche famose (Bulgari, Gucci, Guerlain, ecc.), di una fede nuziale e di una bottiglia di superalcoolici in frantumi.  Vistosi scoperto a quel punto ha ammesso di aver rubato la merce in un box vicino alla stazione. Per lui a quel punto sono scattate le manette.