Ruba una auto medica del 118:  arrestato 27enne. E’ finito infatti in  manette il giovane che questa notte ha compiuto il gesto che ha davvero dell’incredibile. Un gesto che avrebbe potuto avere delle conseguenze molto gravi, che vanno ben al di là di quelle che ora dovrà subire l’autore dell’incredibile furto.

Ruba una auto medica

Tutto è successo sul Lago e in particolare nel comune di Dervio. I sanitari erano interveniti sul posto per soccorrere una ragazza di soli 21 anni coinvolta in un evento violento. 

Mentre i medici del 118 si prendevano cura di lei il 27enne, che per alto sembra ben conosca la ragazza ferita, ha pensato bene di “farsi un giro” sull’auto medica che si trovava aperta a poca distanza. Incredibile ma vero. Il giovane, che con tutta probabilità aveva alzato il gomito,  ha acceso i mezzo e se ne è andato sotto gli a dir poco esterrefatti di medici, infermieri e volontari.

L’arresto

Subito è partita la mobilitazione delle forze dell’ordine. Il giovane, alla guida del mezzo (decisamente riconoscibile) è stato intercettato dagli uomini della Polizia Stradale di Bellano a Varenna. La sua “fuga” si è interrotta bruscamente contro un muro: il 27enne infatti si è schiantato lungo la strada provinciale. A quel punto per lui sono scattate le manette.

Leggi anche:  "Il cane ha ingoiato il mio passaporto": arrestata giovane irregolare

Tutti i particolari sul Giornale di Lecco in edicola dal 19 febbraio