Ricercato stava per andare al matrimonio di un parente: arrestato. Un uomo giunto da Parigi è stato arrestato in hotel poco prima della cerimonia.

Ricercato stava per andare al matrimonio del fratello

Ricercato stava per andare al matrimonio di un parente: arrestato. Un uomo giunto da Parigi è stato arrestato in hotel poco prima della cerimonia. Il 33enne romeno senza fissa dimora aveva lasciato l’Italia nel 2015 per trasferirsi nella periferia di Parigi. Era rientrato ieri, venerdì, in zona per un momento di festa, ma è finito in prigione. E’ stato infatti rintracciato dai Carabinieri di Bernareggio (Monza).

Arrestato dai carabinieri in hotel mentre era con la moglie

L’uomo, nel 2015, si era allontanato dall’Italia per stabilirsi nella periferia di Parigi. Tuttavia ieri, venerdì, è rientrato nel territorio nazionale esclusivamente per partecipare ad un matrimonio di un suo parente stretto. La cerimonia si sta svolgendo in queste ore ma lui non ha potuto partecipare. E’ stato infatti portato in carcere nella mattinata odierna. Con lui in albergo c’era la moglie che lo avrebbe accompagnato alla cerimonia.

Leggi anche:  Elisoccorso in azione a Casargo FOTO

Condannato per aver rubato carburante e un motorino

L’arrestato dovrà scontare una pena di un anno, tre mesi cinque giorni di reclusione per due condanne. La prima è legata all’arresto operato nei suoi confronti dai carabinieri di Cernusco sul Naviglio il 9 luglio del 2010 per un furto di gasolio in un cantiere edile. La seconda invece è da ricondurre al furto di un ciclomotore avvenuto a Lomagna (Lecco) esattamente un anno dopo (il 10 luglio del 2011) a seguito del quale arrestato dai Carabinieri di Casatenovo (Lecco).

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook MartesanaEventi & News!

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale La Martesana: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!