Ragazza scomparsa a Melzo, trovato morto suicida il fidanzato. Lo riporta il giornale lamartesana.it

Trovato morto il fidanzato

L’agghiacciante scoperta ieri.

Il giovane  si è tolto la vita a Melzo: è stato rinvenuto cadavere ieri mattina in un cortile di via Mantova, dove abita la nonna, e dove si è tolto la vita impiccandosi. Il giovane, 31 anni, operaio, viveva con la fidanzata S. L., di 10 anni più giovane, a casa dei genitori di lei, da dove i due sono usciti in macchina, con una Golf, la sera dell’8 giugno. Lui poi è stato trovato cadavere la mattina dopo, con gli abiti bagnati, mentre lei è sparita.

Le ricerche

I carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda, insieme ai vigili del fuoco e alla Protezione Civile, la stanno cercando in zona. La ragazza non risulta essere in possesso di un cellulare. Secondo quanto appurato ai carabinieri, ai famigliari e conoscenti non risultano problemi nella relazione tra i due. Le ricerche della ragazza e dell’auto del fidanzato si stanno concentrando lungo gli argini del fiume Adda e del canale Muzza e nelle cave adiacenti. I vigili del fuoco stanno cercando con l’elicottero e i sommozzatori.

Leggi anche:  Distacchi dal ponte della ferrovia: chiuso viale Fulvio Testi a Milano

Per tutti gli aggiornamenti sulla tragica vicenda clicca qui