Raffica di malori nelle scuole lecchesi. Diversi, nel corso della mattinata di oggi, lunedì 28 gennaio 2019, gli interventi sanitari negli istituti scolastici.

Malori nelle scuole lecchesi

La prima richiesta di aiuto è partita poco prima delle 9 di stamattina da una scuola di Missaglia. Ad aver bisogno dei soccorsi è stato un bimbo di 6 anni. Sul posto, inizialmente in codice giallo, sono intervenuti gli uomini del 118 sull’auto medica e i volontari della Croce Bianca di Merate. Il piccolo è stato stabilizzato sul posto e quindi trasportato in codice verde all’ospedale San Gerardo di Monza per accertamenti. Codice verde, fortunatamente anche per una 15enne che è stata male in un istituto di Calolzio e per una cucciola di 3 anni soccorsa in un asilo di Lomagna. Entrambe sono state accompagnate in ambulanza in ospedale, la prima a Lecco e la seconda a Merate.

Paura a Olginate

Paura intorno a Mezzogiorno nel plesso di via Campagnola a Olginate. Qui a sentirsi male è stata una adulta, una donna di 58 anni. Inizialmente le sue condizioni hanno destato profonda preoccupazione tanto che sul posto si sono precipitati i volontari di Lecco Soccorso a sirene spiegate e in codice rosso. Per fortuna una volta giunti sul posto i sanitari hanno appurato che il quadro clinico della donna era meno grave del previsto e hanno proseguito i soccorsi in codice verde.