Postino diffamato su Facebook decide di denunciare chi l’ha insultato sul gruppo “Sei di Montevecchia se” .

Postino diffamato denuncia: “Solo bugie sul mio conto”

Una bufera social investe la tranquilla estate montevecchina e rischia di trasformarsi in breve in una battaglia di denunce e controdenunce. Nei giorni scorsi sul gruppo che raccoglie tutti i montevecchini, infatti, sono state lanciate pesanti accuse all’indirizzo del postino Giovanni Cangemi. Un’utente, infatti, ha riferito che il porta lettere non solo non avrebbe svolto la sua mansione ma, colto sul fatto, avrebbe reagito minacciando la madre di quest’ultima. Cangemi, dal canto suo, smentisce tutte le accuse e per difendersi si è rivolto ai Carabinieri.

La difesa del postino e le parole del sindaco riguardo ai disservizi postali sul Giornale di Merate in edicola da oggi, martedì 3 luglio.