Due poliziotti in forza alla Questura di Sondrio, domenica pomeriggio, liberi dal servizio, sono intervenuti prestando i primi provvidenziali soccorsi ad un anziano che, in compagnia della moglie, si è visto colto da un malore.

A Gera Lario

E’ successo a Gera Lario (CO), intorno alle ore 16, in una calda domenica di inizio estate. I due poliziotti, D. F. di 53 anni e P. D. di anni 50, entrambi in vacanza con le rispettive compagne, si stavano godendo la prima vera domenica d’estate quando la loro attenzione è stata attirata da un uomo seduto ad un tavolino che improvvisamente si comprimeva il petto e perdeva conoscenza. A quel punto, forse spinti dallo stesso spirito di sacrificio e di assistenza al prossimo che li ha portati ad indossare la divisa della Polizia di Stato anni addietro, non hanno esitato ad intervenire per prestare i primi soccorsi al malcapitato.

LEGGI ANCHE: Obama a Villa d’Este per la cena con George VIDEO

Leggi anche:  Fuori strada con l'auto: gravissimo giovane lecchese FOTO

Manovre salvavita

Dopo essersi resi conto della criticità della situazione, hanno adagiato il malcapitato al suolo e hanno effettuato un massaggio cardiaco che si è rivelato provvidenziale. Subito dopo, in attesa dei sanitari, hanno posto l’uomo in posizione laterale di sicurezza e hanno fatto sì che mantenesse le funzioni vitali appena riprese. L’uomo, residente in provincia di Varese, è stato poi ricoverato presso il reparto di cardiologia dell’ospedale di Gravedona.