Picchiata e derubata in stazione. Il  tutto per portarle via i pochi soldi che aveva nel portafogli. Il gravissimo episodio è avvenuto  a Calolziocorte la sera di Pasqua ai danni di una 18enne.

Ragazzina picchiata e derubata in stazione

La giovane ha prima raccontato tutto ai Carabinieri  poi è stata portata in ospedale: molti lividi, un trauma al ventre, uno al ginocchio e tanta, tantissima paura.  I militari calolziesi sono riusciti a individuare subito e a denunciare  il colpevole, un ragazzo di soli 19 anni.

Terribili precedenti

Gli episodi di violenza sui treni utilizzati dai lecchesi e nelle stazioni ferroviarie della nostra provincia sono purtroppo all’ordine del giorno. Solo questa mattina abbiamo riportato la denuncia pubblica fatta da Mary Fogli del Comitato Trasporti Lecchesi in merito ai fatti avvenuti ieri quando in una rissa in stazione a Lecco un ragazzo è caduto sui binari ed è stata coinvolta una giovane incinta. Solo qualche giorno fa invece una donna capotreno è stata aggredita su un convoglio della linea Tirano Sondrio Lecco. Per non parlare del senzatetto di Casatenovo picchiato in stazione ad Arcore l’altra settimana.

Leggi anche:  Atto vandalico nella notte a Calolziocorte

Tutti i particolari sul Giornale di Lecco in edicola dal 9 aprile. Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Lecco” dallo store.