Valsassina flagellata dal maltempo. Ieri uno smottamento sulla Strada provinciale 63 ha isolato i Comune di Morterone.

Oggi disastri in diversi comune dell’Alta Valle. La situazione al momento più critica al momento è quella di Premana. In questi istanti sono in corso le operazioni di evacuazione della zona industriale del paese. “Sfollati” i lavoratori della Camp.

 

LEGGI ANCHE Paura e danni per la super grandinata FOTO IMPRESSIONANTI

Disastro a Premana

La strada principale del paese, via Roma, si è trasformata in un vero e proprio fiume di fango. In zona Teglio, (ex albergo) si è verificato un grosso smottamento. Detriti, rami, hanno letteralmente invaso la carreggiata.

Volontari, Vigili del Fuoco e soccorritori sono al lavoro.

In questi istanti in paese è arrivato anche l’elicottero dei Vigili del Fuoco

LEGGI ANCHE La grandine distrugge i lucernari durante l’assemblea pubblica FOTO e VIDEO

 

Paura in Valle: colate di fango, strade allagate

Ma Premana non è la sola località messa in ginocchio dal maltempo. Disastri anche a Cortabbio. Non solo ma la strada provinciale che collega Parlasco e Cortenova al momento è chiusa al transito per la caduta di diversi albero. E ancora. A Barzio paura per uno smottamento in zona Coldogna. Non va meglio a Primaluna dove sono state evacuate diverse abitazioni.

Leggi anche:  Era ricercato: 47enne lecchese arrestato al casello autostradale mentre va in vacanza

Sospesa la circolazione dei treni

Trenord comunica che “A causa dei danni provocati dal maltempo agli impianti che regolano l’andamento dei treni, la circolazione è momentaneamente sospesa tra le stazioni di DERVIO e di DELEBIO. I tecnici di RFI sono al lavoro per consentire il ripristino della circolazione. I treni subiranno VARIAZIONI di percorso e CANCELLAZIONI”.

In tilt la Tirano – Sondrio – Lecco – Milano

 

Immagini impressionanti anche dall’alto lago

LEGGI ANCHE Statale 36 interrotta per l’esondazione di due torrenti VIDEO

Preoccupa il torrente Varrone in alto Lago. Ecco alcune impressionanti immagini. Gravi problemi a Dervio dove iL torrente è esondato sommergendo diverse auto. Il sindaco Stefano Cassinelli ha annunciato la chiusura della Strada provinciale 72.

 

Gravi problemi a Dervio dove i torrente è esondato sommergendo diverse auto.