Comunità di Barzanò in lutto per la morte improvvisa di Luca Zoia. 49 anni, originario della frazione di San Feriolo, ha perso la vita a causa di un malore nella sua abitazione di Cary, in North Carolina, negli Stati Uniti, dove si era trasferito da qualche tempo con la moglie e le sue bambine.

Luca Zoia stroncato da malore

Il barzanese, originario di San Feriolo, frazione in cui continua a vivere la mamma Andreina, attiva in parrocchia, si era trasferito da diversi anni in America. Prima in California, poi in Pennsylvania e da circa un anno in North Carolina. A stroncarlo è stato un malore, che lo ha colto proprio mentre si trovava nella sua abitazione. La notizia, drammatica, ha oltrepassato rapidamente l’oceano già da qualche giorno e in molti si sono stretti attorno alla madre. Gli amici di Comunione e Liberazione gli hanno tributato un pensiero con la recita del Rosario al Centro Paolo VI, mentre domani, domenica, Luca Zoia verrà ricordato durante la Messa delle 18. Il funerale del barzanese si terrà mercoledì 16 maggio alle 11 di mattina nella St. Andrew Apostle Catholic Church ad Apex, in North Carolina. Per onorarne il ricordo, la moglie Chiara ha aperto una Memory Page in Facebook.